mossa kansas city

Mossa Kansas City: The Cycle

A metà giugno abbiamo assistito a qualcosa di veramente raro: due giorni consecutivi con due diversi giocatori hanno messo a segno un cycle.

Cos’è un cycle

Nel baseball, completare un cycle equivale a battere un singolo, un doppio, un triplo e un fuoricampo nello stesso incontro. Il cycle è cosa molto rara nella MLB, si è verificato un totale di 327 volte in quasi 150 anni di storia (poco più di due all’anno). In termini di frequenza, il cycle è approssimativamente comune come un no-hitter per un lanciatore.

Se il cycle viene eseguito in ordine di “grandezza” (1° base, 2°, 3° e home run) è conosciuto come un “natural cycle”, che si è verificato solo 14 volte nella storia della Major League Baseball. Ancora più raro quello battuto in ordine inverso (dall’home run alla prima base), il “reverse natural cycle” verificatosi solo 8 volte.

Solo una squadra in MLB non ha mai avuto un giocatore che ha messo a segno un Cycle: i Miami Marlins.

I due giocatori protagonisti nel back to back cycle in due giorni sono stati:

  • Shoei Othani (Los Angeles Angels) il 13 giugno contro i Tampa Bay Devil Rays. Home run al primo inning, doppio, triplo e singolo che lo fanno diventare il primo giocatore nato in Giappone a battere un cycle in Major League.
  • Jake Bauers (Cleveland Indians) il 14 giugno contro i Detroit Tigers. Doppio, singolo, triplo e home run a chiudere.

I record

3 cycle

  • John Reilly nel 1890
  • Bob Meusel nel 1928
  • Adrian Beltre (3B) è il primo giocatore dell’era moderna, ad aver raggiunto il record di tre cycle in carriera. La particolarità di questo record è che li ha messi a segno tutti nello stesso ballpark: il “Globe Life Park” di Arlington, casa dei Rangers. La prima volta da avversario vestendo i colori dei Seattle Mariners e poi due volte da paladino della squadra di casa.

2 cycle

  • Carlos Gomez (OF) dei Texas Rangers, che ha battuto due cycle a distanza di 8 anni con 2 maglie diverse: Rockies e Rangers.
  • Christian Yelich (OF) dei Milwaukee Brewers, che ne ha realizzati due la stagione scorsa in meno di tre settimane (29/8 e 17/9), curiosamente contro la stessa squadra, i Cincinnati Reds.
  • Brock Holt (1B, 2B) dei Boston Red Sox, l’unico ad averlo fatto in una partita di postseason lo sorso anno allo Yankee Stadium nella vittoria per 16-1.

Ci sentiamo di scommettere che il prossimo ad eguagliare il record di Beltre sarà Cody Bellinger (1B) dei Los Angeles Dodgers che ha messo a segno il suo primo cycle  il 15 luglio 2015 dopo meno di tre mesi di MLB!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *