2020: la stagione dei prospetti

Tra molte incertezze, tensioni e discussioni, la stagione 2020 della Major League Baseball parte con due mesi di ritardo sulla tabella di marcia. Questa volta non ha la sua normale durata di 162 partite, bensì per la prima volta nella storia del baseball si giocheranno solamente 60 incontri.

Una stagione corta ha tanti aspetti negativi dei quali se ne è parlato parecchio;però una cosa positiva è stata la grande affluenza di prospetti sbarcati in MLB e parecchi di essi hanno dimostrato di poter rimanere nell’ambiente o addirittura si sono rivelati fondamentali per determinate formazioni.

Prospetti Perfetti: Aristides Aquino Nunez

Uno degli scenari più sorprendenti della stagione 2019 di Major League non può che essere la promozione e il successo di Aristides Aquino Núñez, esterno dei Cincinnati Reds.
Il ragazzo è da poco diventato il primo rookie nella storia della MLB a battere 11 Home Run nelle prime 17 partite. Numeri da capogiro, che hanno fatto impazzire stampa, appassionati e giocatori.
Ma chi è davvero Aristides e qual’ è la sua storia?

Prospetti Perfetti: Bo Bichette

Bo Bichette viene chiamato ai Blue Jays il 29 luglio e impatta subito colpendo una valida, la prima di tante nelle Major League di Baseball.